Chi è online

 4 visitatori online
« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

COMMUNITY ARTINSIEME:
Il luogo virtuale delle letture e del confronto

PRODUZIONI e PROGETTI ARTINSIEME:

La Danza del Tempo

Arte per la vita

La rivista Artinsieme

 

Benvenuto nel blog di Artinsieme.
Ogni utente registrato, dopo aver effettuato il login, ha la possibilità di inserire il proprio post o il proprio commento.

Per effettuare il login clicca qui.



Mercoledì 10 Marzo 2010 11:49

C'era una volta Milano

WRITTEN_BY_MALE Fabrizio
Vota questo articolo
(0 votes)

La coppia di trentenni: addio a stage, pochi soldi e tante difficoltà

«Noi, giovani laureati in fuga da Milano»

Alice e Matteo: costretti a lasciare, troppo inospitale e cara. In Australia nuovo lavoro e affitto ragionevole

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_marzo_10/querze_milano_australia-1602625457486.shtml

C'era una volta Milano

Tu fosti il sogno che mi portò lontano...
Quando da bimbo passeggiavo tra le tue vie, accarezzato piano ed accudito da attento amor materno, il mio sguardo si perdeva tra i tuoi immensi spazi che rendevan grandi i miei pensieri ed amplificavano i miei sogni in divenir. Mi affacciavo spesso nei tuoi ampi confini. Il salto per chiunque abitasse in una città di provincia o, ancor più lungo, da un piccolo paese conosciuto o sconosciuto, era sempre gioia.
"Andiamo a Milano!".
Quando mamma e papà dicevan questo, da bimbo sentivo un fermento interno paragonabile alla notizia di andare al lunapark...
Quanti stimoli, quante diversità, quanti amori, quante cose...
a Milano...
Tu fosti il posto ove tutti arrivarono da ovunque, per cercar lavoro.
Tu fosti mamma per tante genti e tradizioni; adottasti tutti senza pregiudizi e, soprattutto, senza discriminazioni.
Tu hai segnato l'inizio della mia strada di lavoro. Tu mi hai formato, ma destino volle portarmi via da te.
Quando penso a te, la mia antica Milano...quando ancora il grigio non copriva il sole e le mascherine non occultavano il volto dei bambini... Quando ancora c'era posto per tutti e non solamente, come adesso, per qualcuno…
sento ancora quella gioia, che provavo da bambino, di venir correndo da te...

Fabrizio Fiordiponti

Articolo modificato il Mercoledì 10 Marzo 2010 11:58
Fabrizio

Fabrizio

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Per inserire il tuo commento devi effettuare il login
Banner

Sito ottimizzato per una visualizzazione video 1280 x 1024. Compatibile con browser Explorer 8 e Fireworks 3.5.8 e superiori

ARTINSIEME - L'arte educativa multidisciplinare - Copyright © 2001-2013. Tutti i diritti sono riservati a Fabrizio Fiordiponti, presidente Scuola Normale d'Arte acssl con statuto associativo di origine datata 2001 di cui Fabrizio Fiordiponti conserva i diritti di autore e la proprietà intellettuale